Tamara de Lempicka Portrait of a young lady

Tamara de Lempicka. Designs and seduction, Style and technique. Painting Portrait of a young lady – Artworks drawings … “La baronessa col pennello”, Rosalia Gurwik-Gorska, (1898 Varsavia, Polonia, 1980 Cuernavaca, Messico), pittrice polacca maggior esponente dell’Art Déco, Si firma Tamara de Lempicka, T.L, dal cognome del marito Lempicki Tadeusz.

Tamara de Lempicka, Portrait of a young lady
Tamara de Lempicka, Portrait of a young lady, tecnica: olio su tela, misure: 27,3 x 35,5 cm, datazione: 1927-1930
Madonna Official

Tamara de Lempicka Designs and seduction

La bella polacca “dagli occhi d’ acciaio dell’epoca dell’automobile”, come la definì nel 1978 il New York Times (archivi, Salon d’Automne, 1922). Nel 1912-1913, apprende nozioni di pittura da un francese a Mentone, successivamente si trasferisce a Parigi.

Tamara de Lempicka Portrait of a male nude from Profile
Tamara de Lempicka, Portrait of a male nude from Profile, tecnica: Sketch. matita su carta, misure: 22,5 x 25,5 cm, datazione: 1920

Negli anni 20, frequenta l’Académie de la Grande Chaumière, e gli studi d’arte da Maurice Denis e André Lhote, in particolare subisce l’influenza artistica dello Stile cubista di Picasso

Per poter comprendere l’entità artistica di Tamara bisogna dunque vedere le sue opere nel contesto storico in cui sono nate tra l’ Art déco, e  “L’ appello all’ ordine”, tuttavia nel periodo del Bloomsbury Group dipinge i ritratti pervasi di eros, rappresentativi della vita bohémien tra salotti letterari e bordelli.

Lempicka Pittrice

Lo stile è molto personale intellettuale, anche influenzato dalla pittura rinascimentale classica (Rif. Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Pontorno). Prima di tutto l’idea compositiva è originale si basa sulla costruzione scultorea e cubista delle figure.

Allo stesso modo, le linee a contorno del volto, gli occhi, e le labbra di color rosso sangue delle opere, Tamata de Lempicka: Gilrl Drawing, 1932, The Polish Girl, 1933, Portrait of Louisanne Kuffner, 1939 e il volto della Vergine … i soggetti preferiti da Tamara quando si alternano giorni di crisi depressive a giorni di euforia.

Tamara de Lempicka, Regina dell’ Art Déco, un linguaggio d’avanguardia, luminoso e fotografico. Tratti brevi e forme essenziali, belle donne dallo sguardo rivolto verso un altrove indefinito. un icona, come tale, senza tempo, geniale e anticonformista, la venere che si ripromise di incendiare il Louvre …

6 Replies to “Tamara de Lempicka Portrait of a young lady”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: